Via Magna Grecia 248 - 84047 - Capaccio/Paestum 0828728078 info@castawaytravel.com

Tour dei Laghi – dal 07 al 11 settembre 2021

630,00

Categoria:

Descrizione

Tour dei Laghi

Lago Maggiore, Lago D’ Orta e Lago di Como

Orta San Giulio con Villa Crespi – Sacro Monte – Villa Taranto Pallanza

Le Isole Borromee 

  Como – Cernobbio e Brunate

 07 al 11 settembre 2021

 Capaccio – Lago Maggiore

Partenza da Capaccio per il Piemonte. Pranzo in ristorante lungo il percorso, bevande incluse. Nel tardo pomeriggio arrivo in hotel sul Lago Maggiore, paesaggio incantevole con le Alpi a fare da  cornice, un connubio perfetto tra arte e natura, da sempre fonte di ispirazione per letterati, artisti, musicisti e scrittori di tutto il mondo. Cena, bevande incluse e pernottamento.

 

2°  Lago D’Orta – Orta San Giulio con Villa Crespi –  Isola  San Giulio –  Sacro Monte  – Villa Taranto.

Prima colazione e partenza per Lago D’Orta, uno dei più belli e romantici specchi d’acqua del Nord Italia. Con la guida visiteremo le mete più rinomate: Orta San Giulio, il Sacro Monte e l’Isola di San Giulio. Il piccolo e caratteristico borgo di Orta San Giulio possiede un patrimonio storico, artistico e naturale;  i suoi Palazzi Signorili includono la famosa Villa Crespi in stile moresco, oggi il  Relais 5 stelle Lusso del noto chef di  fama internazionale Antonino Cannavacciuolo.  Si prosegue per la frazione di Legro  chiamato anche il “paese dipinto”,  sulle pareti di molti edifici artisti provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa hanno disegnato affreschi che ritraggono la storia di questo piccolo borgo. Con il trenino saliamo sulla sommità di un colle al Sacro Monte che ci regala spettacolari vedute sul lago; considerato tra i più importanti luoghi di devozione francescana in Piemonte si compone di venti cappelle edificate tra la fine del sedicesimo e la fine del diciottesimo secolo con affreschi e  sculture che illustrano gli episodi della vita di San Francesco. Dal porticciolo di Orta San Giulio con battello e pochi minuti di navigazione si raggiunge un piccolo gioiello, l’isola di San Giulio che  dista appena 400 metri dalla riva. Qui sorge la  basilica romanica, il palazzo vescovile e il Monastero Mater Ecclesiae, abbazia benedettina femminile di clausura che oggi accoglie turisti tutto l’anno. La leggenda narra che quest’isola un tempo era uno scoglio abitato da serpi e terribili mostri, fino a quando nel 390 vi approdò San Giulio: attraversando le acque del lago sopra il suo mantello e guidato nella tempesta dal suo bastone, il Santo fondò una chiesa, nella quale scelse poi di essere sepolto, e trasformò l’isola nel centro di evangelizzazione di tutta la regione. Pranzo in hotel, bevande incluse. Nel pomeriggio visita dei giardini della Villa Taranto a Pallanza. Incastonata come un gioiello sulle rive occidentali del Lago Maggiore, è  una vera e propria “galleria d’arte botanica”  con migliaia di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo,  varietà e specie magnifiche che raramente si trovano altrove in Europa: camelie e ciliegi da fiore, enormi cespugli di azalee e rododendri, distese multicolori di tulipani, il labirinto delle dalie, le ninfee giganti, la fioritura delle magnolie americane e delle ortensie, il viale delle conifere,  giochi d’acqua e altre meraviglie. Cena, bevande incluse in hotel.

3°  Lago  Maggiore, alla scoperta delle Isole Borromee: 

Prima colazione. Visita con la guida delle Isole Borromee, Isola Madre, Isola Bella e Isola dei Pescatori, le “perle” del lago sono un vero paradiso terreste in cui natura, cultura e arte si fondono alla perfezione. Isola Madre è la più grande  sulla quale possiamo visitare il regale Palazzo Borromeo, una dimora nobiliare al cui interno si possono ammirare arredi d’epoca, ritratti, porcellane, lo spettacolare Salone Veneziano, con decori trompe l’oeil e i particolarissimi teatrini delle marionette. E’ circondato da uno splendidogiardino all’italiana” seicentesco sviluppato su terrazze di piante rare e fiori esotici nel quale vivono in piena libertà pavoni, pappagalli e fagiani d’ogni varietà. Pranzo sull’Isola dei Pescatori,  l’unica abitata delle Isole Borromee che deve il suo nome all’ attività peschereccia praticata dai suoi abitanti. L’antico borgo un tempo ospitava i pescatori e mantiene intatta ancora la struttura architettonica originale, sulla quale veniva lasciato essiccare il pesce.  Anche LIsola Bella ha il suo Palazzo Borromeo, un vero e proprio scrigno d’arte barocca con oltre 20 sale costituite da marmi, arazzi, stucchi e quadri: la Galleria Berthier con opere di Tiziano e Raffaello. Il nome Isola Bea deriva da Isabella, moglie di Carlo III Borromeo, che rese questo scoglio disabitato, un’isola elegante e prestigiosa. Cena, bevande incluse in hotel

4° Lago di Como  – la Funicolare di Brunate e Cernobbio

Prima colazione e partenza per il Lago di Como, capitale della seta italiana e città natale dell’ inventore Alessandro Volta.  Tempo libero con gli accompagnatori nel centro storico;  tra antichi palazzi e botteghe locali possiamo visitare la Cattedrale  che si impone con la sua ricca facciata in stile gotico-lombardo e che conserva al suo interno tele e altari rinascimentali. Intorno alla cattedrale sorgono il Broletto e la Torre Civica in stile gotico-romanico e  Piazza Verdi con l’elegante Teatro Sociale. Dalla riva del lago parte la funicolare Como-Brunate costruita durante i primi anni dell’ottocento e che ha la capacità di portarci in un soffio  al balcone delle Alpi dove,  nel grazioso paesino sede di splendide ville nobiliari in stile Liberty ed eclettico, il  belvedere ci regala panorami a picco sul lago e sulla città di Como e durante le giornate limpide e  prive di foschia anche i grattacieli di Milano, la pianura padana e gli Appennini. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo libero per shopping nel centro di Como o con gli accompagnatori per salire sul battello che in breve tempo ci conduce a Cernobbio che oltre che per la bellezza dei suoi paesaggi e i pittoreschi vicoli del quartiere più antico, dall’800 è stato  uno dei prediletti luoghi di villeggiatura per facoltose famiglie comasche e milanesi  che vi hanno edificato le prestigiose ville,  la Villa D’Este la più rinomata, oggi sede del Grand Hotel. Cena, bevande incluse in hotel.

 

5° Lago Maggiore – Capaccio

Prima colazione e partenza per il rientro a Capaccio. Pranzo in ristorante lungo la strada, bevande incluse. Arrivo previsto in serata.

Quota di partecipazione:            €  630,00

Supplemento singola:                  €   100,00   

Bambini 03- 11 anni compiuti   €   500,00

Acconto:                                             €   200,00

Saldo:                                          20 giorni prima della partenza

 

La quota comprende:

  • Autobus G.T.;
  • Pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo:
  • Bevande ai pasti (acqua e vino);
  • Guida Lago D’Orta, Lago Maggiore alle Isole Borromee;
  • Guida Palazzo Borromee Isola Madre;
  • Battello – Orta San Giulio/Isola San Giulio;
  • Battello Isole Borromee;
  • Sistemazione in hotel 3*/4*;
  • Tassa di soggiorno in hotel;
  • Mance in hotel e nei ristoranti;
  • Accompagnatore professionale;
  • Assicurazione medico bagaglio.

La quota non comprende:

  • Tutto quello non incluso nella “quota comprende”;
  • Assicurazione medico bagaglio;
  • Mance guide e autista.

Documento:

Carta d’identità o passaporto in corso di validità.

Tessera sanitaria.

 *Il programma potrebbe subire delle variazioni  che verranno comunicate tempestivamente.

*Per poter tutelare i  partecipanti  ai nostri viaggi bisognerà dimostrare prima della partenza di aver fatto il vaccino anti covid o tampone negativo o aver contratto gli anticorpi contro il covid.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tour dei Laghi – dal 07 al 11 settembre 2021”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.